TEMI

CONTRATTO di LOCAZIONE – CORTE DI CASSAZIONE SENTENZA 25503/2017

Il contratto di locazione è disciplinato dagli articoli 1571 c.c. e seguenti e da leggi speciali. È il contratto in base al quale una parte (locatore) si obbliga a far godere all’altra (locatario) una cosa mobile o immobile per un dato tempo verso il pagamento di un canone. È un ...
Leggi Tutto

IL CONTRATTO di COMODATO – riflessioni su immobili e vicende sentimentali

Il comodato è disciplinato dall’art. 1803 del codice civile. E’ un contratto in base al quale una parte (comodante) consegna all’altra (comodatario) una cosa mobile o immobile affinché se ne serva per un uso o per un tempo determinato, con l’obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta. E’ un contratto reale ...
Leggi Tutto

ALBERI e PIANTE – CODICE CIVILE

Il Libro Terzo, Capo II, Sezione VI del Codice civile si occupa “delle distanze nelle costruzioni, piantagioni e scavi, e dei muri, fossi e siepi interposti tra i fondi” ; per quanto riguarda gli alberi , il codice, all’art. 892 e ss., detta un’articolata regolamentazione finalizzata alla tutela del  vicino ...
Leggi Tutto

ELEMENTI della RESPONSABILITA’ CONTRATTUALE ed EXTRACONTRATTUALE – in particolare CASSAZIONE sent. n°3384/2016

RESPONSABILITA’ CONTRATTUALE La responsabilità contrattuale è disciplinata dall’art.1218 c.c., il quale sancisce che: “il debitore che non esegue esattamente la prestazione dovuta è tenuto al risarcimento del danno se non prova che l’inadempimento o il ritardo è stato determinato da causa a lui non imputabile”. Quindi la responsabilità contrattuale ha ...
Leggi Tutto

IL REATO DI CORRUZIONE

Il delitto (disciplinato agli artt. 318-322 c.p.), punisce l’accordo, tra funzionario pubblico o incaricato di pubblico servizio e soggetto privato, mediante il quale il primo riceve dal secondo, denaro od altra utilità non dovutagli in relazione ad un atto relativo alle proprie attribuzioni. Si tratta di una fattispecie plurisoggettiva, ovvero ...
Leggi Tutto

Loading...